Friday, February 13, 2009

LA PIVA DAL CARNER La Pègra a la Mateina la Bela e la Sira la Bala


Una nuova formazione di musica popolare rivitalizza le tradizioni dell'Emilia. La formazione nasce con l'intento di ripercorrere le melodie e le danze della tradizione europea, in un cammino che muove dalle nostre radici (Appennino emiliano, Padania in senso più generale) per ricollegarsi alla comune matrice celtica di parte dell'Europa Occidentale (Francia, Italia, Paesi nordici). Lo strumento che più rappresenta questa tradizione è la cornamusa, costruita in mille forme, ma con caratteristiche organologie comuni a tutta l'area celtica. LA PIVA DAL CARNER (letteralmente la cornamusa con sacco) è l'ultima espressione della cornamusa in Emilia. Largamente usata fino al 1600 nella regione, per venire poi abbandonata con l'avvento del violino. Continuò ad essere usata nelle valli del Parmense e del Piacentino, dove la sua voce riecheggiò fino agli inizi del secolo. Ed è proprio da queste valli, con un appassionato lavoro di ricerca, che il gruppo attinge un ricco repertorio di danze tradizionali e di ballate, alcune del tutto peculiari di questa area, altre che - pur nella loro specificità territoriale - hanno riscontro in altri repertori del Nord Italia e, come dicevamo, nell'area celtica. Accanto a questo repertorio il gruppo affianca personali composizioni "in stile", ben studiate per sottolineare i più intensi passaggi musicali o per completare l'atmosfera delle ballate. Gli arrangiamenti ,attuali ma mai prevaricanti dello stile tradizionale e del suono acustico, si avvalgono di una ricca strumentazione che accosta strumenti secolari come la cornamusa e la ghironda ai sassofoni, alle chitarre acustiche, al contrabbasso. E poi le voci, naturalmente, tra le quali spicca - gradito ospite in un brano - Lindo Giovanni Ferretti dei C.S.I.



Formation of a new popular music revitalized the traditions of Emilia. The training was created with the intent to revisit the melodies and dances of the European tradition, in a way that moves from our roots (Emilian Apennines, Po Valley in a more general sense) to reconnect the common matrix Celtic part of Western Europe (France , Italy, Nordic countries). The tool that best represents this tradition is the bagpipes, built in a thousand forms, but with organology characteristics common to the whole Celtic area. LA PIVA DAL CARNERO (literally with the bagpipe bag) is the latest expression of the bagpipe in Emilia. Widely used until 1600 in the region to come then abandoned with the advent of the violin. Continued to be used in the valleys of Parma and Piacenza, where his voice echoes until the beginning of the century. And it is precisely from these valleys, with a passionate work, the group draws on a rich repertoire of traditional dances and ballads, some quite peculiar to this area, and others that - while in their specific territorial - are reflected in other indexes Northern Italy and, as we said, in Celtic. In addition to this repertoire the group compositions alongside personal "style", well-designed to emphasize the most intense musical passages or to complete the atmosphere of the ballads. The arrangements, but never present prevaricanti style and traditional acoustic sound, using a rich instrumentation that combines tools such as the secular bagpipes and hurdy-gurdy to saxophones, acoustic guitars, the bass. And then the voices, of course, among which stands out - welcome guest in a song - Giovanni Lindo Ferretti of CSI
Il Testamento Dell'Avvelenato

Sposina/Neve In Gennaio/Per Ida/Rosa D'Emilia

La Ricciolina e il Carrettiere/Furlana Di Virgilio/Furlana Di Migliara

Al Calar Del Mondo

Arlequin/Alla Fratellanza

Quando Anderai In Maremma

Sotto L'Albero Del Piemonte

Donna Lombarda

Gli Occhi Neri di S.Anna/Francesina

Cecilia

La Cena Della Sposa/Marcia Dei Maggerini

Ai Confini D Ungher




Musicisti:


Claudio Pesky Caroli

Walter Rizzo

Marco Mainini

Paolo Simonazzi

Giovanni Lindo Ferretti




Etichetta - label: Dunya Records

Genere: ETNICA

Anno: 1995



MP3

LA PIVA DAL CARNER La Pègra a la Mateina la Bela e la Sira la Bala mp3 1

LA PIVA DAL CARNER La Pègra a la Mateina la Bela e la Sira la Bala mp3 2



FLAC



LA PIVA DAL CARNER La Pègra a la Mateina la Bela e la Sira la Bala flac 1



LA PIVA DAL CARNER La Pègra a la Mateina la Bela e la Sira la Bala flac 2




LA PIVA DAL CARNER La Pègra a la Mateina la Bela e la Sira la Bala flac 3


LA PIVA DAL CARNER La Pègra a la Mateina la Bela e la Sira la Bala flac 4


2 comments:

marco said...

Grandissima la Piva (tutta) ma in particolare Paolone alla ghironda!!!
Grazie...

Anonymous said...

Hey, I am checking this blog using the phone and this appears to be kind of odd. Thought you'd wish to know. This is a great write-up nevertheless, did not mess that up.

- David